Garantire l’igiene alimentare “on-the-go”

Sono passati 100 anni dall’invenzione del primo bicchiere di carta usa e getta con il fine di prevenire la diffusione delle malattie infettive e migliorare la salute pubblica. Oggi, un’ampia varietà di imballaggi usa e getta per alimenti e bevande garantiscono l’igiene alimentare di centinaia di milioni di pasti al giorno permettendo ai consumatori di mangiare e bere in movimento senza doversi preoccupare delle malattie di origine alimentare - come E. Coli, Norovirus o Salmonella - che si diffondono dal contatto alimentare con altri consumatori.

Nel corso degli ultimi 50 anni, la UE ha, inoltre, elaborato delle rigorose norme di sicurezza per i materiali a contatto con alimenti che garantiscono che gli imballaggi non contaminino il cibo che dovrebbero proteggere.

Oggi, molte persone danno la sicurezza alimentare per scontata. Il successo dell’industria fornitrice di alimenti e bevande in movimento nel garantire l’igiene alimentare e la salute pubblica ha ridotto la consapevolezza generale dei rischi derivanti dalla contaminazione alimentare.

In un mondo di catene di approvvigionamento globalizzate nelle quali gli imballaggi potenzialmente non conformi sono considerati a “basso rischio” e nel contesto di iniziative politiche che vogliono affrontare i rifiuti marini con potenziali divieti di utilizzo degli imballaggi alimentari, l’autocompiacimento ha creato la tempesta perfetta per fare riemergere la crisi della salute pubblica.

Ecco perché, Pack2Go Europe - l’associazione europea che rappresenta i produttori di imballaggi per alimenti e bevande in movimento - sta lanciando una GARANZIA DI QUALITÀ. Questo metodo garantisce che gli imballaggi venduti dalle società ammissibili rispettino le più rigorose norme europee finalizzate a garantire la sicurezza alimentare per i consumatori.

SCOPRI LA NOSTRA GARANZIA DI QUALITÀ

#Blog | Packaging you can trust

In partnership with